Energie rinnovabili e innovazione tecnologica

BESS battery storage park e idroelettrico

Dal 2008 Redelfi ha operato nel settore delle energie rinnovabili in particolar modo nel fotovoltaico, nell’eolico e nell’idroelettrico. Il management è stato pioniere nel settore in Italia e all’estero, ha analizzato i mercati, studiato le necessità, i vantaggi e le problematiche degli impianti, compreso e superato le difficoltà normative tecniche in Italia, Stati Uniti, Cile e Colombia. Nella prima metà del 2021 Redelfi ha siglato l’exit da Renergetica S.p.A. e ha deciso di focalizzarsi sul mini idroelettrico e sui battery storage park in Italia e all’estero. Il nostro team possiede competenze diversificate in grado di valutare gli scenari e portare innovazione nel campo delle energie rinnovabili nel rispetto dei criteri ESG.

I Battery storage energy park accumulano l’energia prodotta nei momenti di picco

Battery storage park per il dispacciamento e per la non prevedibilità dell’energia green

Il fotovoltaico e l’eolico sono le tecnologie rinnovabili per eccellenza e, a causa della loro produzione non prevedibile, sollevano il problema legato all’immissione di energia nella rete elettrica di trasmissione e distribuzione. Se fino al 2010 il mix energetico della produzione di energia elettrica in Italia derivante dalle rinnovabili era composta dal 15% di idroelettrico e dal 5% di fotovoltaico ed eolico, nel 2021 il mercato ha subito un cambiamento e l’impatto dell’energia pulita proveniente dal fotovoltaico e dall’eolico è sensibilmente aumentato raggiungendo un’incidenza nel mix energetico italiano pari a quella dell’idroelettrico.

Per ovviare al problema della non prevedibilità delle fonti fotovoltaiche o eoliche e salvaguardare la sicurezza della rete (per esempio quando le nuvole coprono repentinamente i pannelli fotovoltaici) si cercano soluzioni innovative per stabilizzarla: i battery storage park. Dal 2022 Redelfi, forte del know how nel settore green e di una capacità di seguire trend di mercato, si lancia in questo mercato innovativo. Il primo progetto sarà in Florida tramite la partecipata SR26 LLC controllata da Redelfi Corp. Il progetto consentirà la costruzione di parchi di batterie capaci di accumulare l’energia prodotta nei momenti di picco e di immetterla nella rete quando sarà necessario. Sostenibilità e Green saranno le parole che governeranno questo settore che permetterà la costruzione di un maggior numero di impianti fotovoltaici ed eolici, una maggiore produzione di energia pulita e quindi un maggior abbattimento della CO2.

Impianti mini idroelettrici ed energia alternativa sostenibile in Italia

Nel 2019 Redelfi ha acquisito la società RH Hydro che detiene un impianto mini idroelettrico in Piemonte e, dopo l’exit da Renergetica ad aprile del 2021 la controlla al 100%.

RH Hydro S.r.l. è una società che detiene un impianto mini idroelettrico a Pomaro Monferrato in provincia di Alessandria che sfrutta il torrente Grana e gli scarichi del canale Lanza per produrre energia. L’impianto è ad acqua fluente, sfrutta un salto da 2,63 metri e utilizza una turbina Kapland.

Le attività quotidiane e di manutenzione dell’impianto consentono di ridurre l’impatto ambientale e di garantire un flusso costante di produzione di energia. La società rispetta i criteri ESG da un punto di vista ambientale e sociale perché l’impianto produce energia pulita e nello stesso tempo la collettività e l’ambiente circostante sono tutelate perché gli argini del fiume sono puliti.

La società è alla ricerca di nuovi impianti per ampliare la pipeline in Italia e all’estero.

RH Hydro è un impianto mini idroelettrico in Piemonte

Richiedi Informazioni